Vuoi riconquistare la tua ex a a San Valentino? Ecco come fare

Vuoi riconquistare la tua ex a a San Valentino? Ecco come fare

14/02/2022 Off Di Rosa Fabiani

Spesso ci si chiede come riconquistare una ex, ma soprattutto come si può fare. Non è semplice, l’amore è complicato e queste situazione sonocomplesse. Ma si può fare, è possibile riconquistare la ex anche dopo mesi, come spiegato dal sito web https://www.laamoancora.it/

Prima cosa da fare, capire perché la storia è finita

Proprio così, la prima cosa da fare è ragionare sul perché la ex ti ha lasciato. Alla base ci possono essere numerose motivazioni, magari hai sbagliato atteggiamento, non le hai dato abbastanza attenzioni, non hai capito i suoi messaggi e così via.

Dunque è fondamentale lavorare su te stesso analizzando la situazione, per rispondere alla domanda di cui sopra. Una volta capito il motivo che ha fatto sì che la vostra storia finisse si può iniziare a pianificare una strategia per riconquistare la ragazza.

Ovviamente la tua ex può averti lasciato per infedeltà, gelosia, idee diverse sul futuro e quant’altro, come vedi ci sono tanti motivi potenzialmente scatenanti, occorre dunque una profonda analisi.

Ma si può davvero riconquistare una ex?

Spesso ci si domanda se sia davvero possibile riuscire nell’impresa di riconquistare la propria ex ragazza, in effetti non è una cosa così semplice. Ma fortunatamente la risposta è sì, si può fare!

Bisogna però chiarire fin da subito che il livello di difficoltà di tale impresa dipende molto anche dalla situazione in cui eravate. Se ad esempio la vostra era una relazione che stava in piedi da tanto tempo allora può essere più semplice recuperare la vostra relazione, anche se naturalmente ci vorrà tempo e pazienza.

Un’altra situazione tipica è la fine di una relazione durata poco, parliamo di qualche settimana e non di anni. Infatti conquistare una ex dopo mesi può risultare estremamente complicato. Paradossalmente, meno tempo è passato dalla rottura della relazione e più possibilità si hanno di poterla ricucire.

Ad ogni modo è fondamentale che da parte tua ci sia onestà, ma soprattutto verso di te. Se vuoi riconquistare la tua ex ma ti rendi conto che la vostra era una relazione ormai priva di passione e di amore, allora è preferibile lasciar perdere e guardare avanti. Al contrario se credi che tra di voi ci fosse ancora passione bisogna insistere e provare in tutti i modi a recuperare la relazione.

Sia chiaro, è un processo complicato e probabilmente lei partirà subito dicendo che non vuole rivederti, non vuole ricucire e così via. Ma in questo caso non devi darti per vinto, infatti riconquistare una ex è possibile, a patto di fare le cose per bene.

Cosa devo fare per riconquistare la mia ex?

A questo punto, fatte le dovute precisazioni, ti starai chiedendo una cosa semplice, come faccio a riconquistare una ragazza? Infatti questo è il momento di partire e mettere in pratica delle strategie per ricomporre la coppia.

Per prima cosa devi smetterla di pensare, ovvero hai analizzato la situazione in maniera profonda quindi ora basta. Ora è il momento di agire. Quindi non piangerti addosso e non affossare la tua autostima, altrimenti avrai fallito in partenza senza possibilità di appello.

Un altro consiglio fondamentale è quello di lavorare su te stesso dal punto di vista fisico, quindi mantieniti curato, vestiti bene, tieni i capelli in ordine, fai attività fisica e così via.

Dopodichè sei pronto a farti notare, ovvero puoi mandare alla tua ex dei segnali in maniera indiretta. Qualche esempio? Scattati una bella foto e mettila sui social, dove sai che lei ti può vedere, in questo modo noterà i tuoi miglioramenti.

Appena capisci che da parte sua ci può essere un’apertura devi agire in maniera diretta, cercala e vai a parlare con lei di persona. Infatti è risaputo che provare a ricucire tramite messaggi è assolutamente controproducente, devi parlare con lei guardandola negli occhi. Se avrai seguito tutti i consigli allora vedrai che tornerà l’amore tra di voi.